Diritti dei Passeggeri

Negli ultimi vent'anni lo sviluppo tecnico-scientifico ha raggiunto gran parte dei settori produttivi della società, apparendo a tratti inarrestabile. 

Ma è proprio in quello dei trasporti che detto sviluppo è apparso particolarmente accentuato.

Fino a poco tempo fa era impensabile spostarsi dall'altro capo del mondo in pochissimo tempo senza che ciò comportasse ingenti esborsi economici.

Modalità di trasporto più efficienti (magari tra loro combinate) correlate a politiche di frontiera meno stringenti e a discipline antimonopolistiche, hanno reso il mercato decisamente più accessibile e dai costi verosimilmente più contenuti. 

Tale cambiamento, di concerto a una digitalizzazione su scala globale, ha consentito ai passeggeri di acquisire una maggiore consapevolezza dei propri diritti, cui ha fatto però da contraltare l'assenza di valide forme di tutela, indipendenti dalle modalità di trasporto utilizzate.

Sulla scorta di ciò il Legislatore Europeo ha quindi introdotto peculiari forme di regolamentazione per ciascuna delle diverse modalità di trasporto. 

Al fine di soddisfare le esigenze dei passeggeri e di rafforzare l'effettiva tutela dei diritti già previsti, estendendone la portata in modo da migliorare la qualità complessiva delle esperienze di viaggio, l'Unione Europea ha adottato specifiche discipline:

A fronte delle disposizioni comunitarie previste, lo Studio Legale Lo Bocchiaro propone ai propri clienti l'adozione degli opportuni strumenti di tutela connessi al riconoscimento dei giusti diritti scaturenti dai titoli di viaggio posseduti.

VORRESTI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Entro 24h dalla tua prenotazione, riceverai una telefonata o una mail di conferma